Tacchinardi: “La Juve ha un attacco incredibile. Sarà un bel campionato”

Da Leggere

Alessio Tacchinardi, ex calciatore e tecnico, ha parlato in diretta a TMW Radio, durante Maracanà. Ecco il suo intervento:

Juventus, Ronaldo potrebbe giocare punta? “Sembrerebbe che il problema tattico sia Ronaldo, che non gli piace fare la punta. Per questo si deve capire se ha ancora la voglia di rimanere e lottare. Parlare di un attacco Ronaldo-Kulusevski-Chiesa-Dybala è incredibile. Io credo che Allegri voglia farlo giocare lì davanti, se gioca a sinistra Dybala sarebbe a destra e non è nelle sue caratteristiche. Deve essere esaltato nel suo ruolo invece. Davanti andrebbe a correre meno e sarebbe comunque micidiale. Lo spero voglia giocare prima punta. Così sarebbe un attacco clamoroso”.

De Ligt ha sofferto un centrocampo non all’altezza? “E’ la zona nevralgica di una squadra, è troppo importante. Le nostre fortune sono state quando le punte ci davano una mano nella fase difensiva, oltre a un centrocampo robusto. Ne abbiamo sempre avuti ma negli ultimi due anni si è zoppicato troppo lì. Discutere poi e Ligt è assurdo. Ha fatto qualche errore ma è giovane, è forte, veloce, ha personalità. Allegri lo farà tornare alla grande, farà un super-campionato”.

Perché la Juventus già ora con Allegri dovrebbe essere più forte dell’Inter? “Penso che l’anno scorso fosse già la più forte ma non è riuscita a rendere come il suo reale valore. Chiesa poi è più forte, ha fatto un Europeo clamoroso. Per una serie di motivi, lo scorso anno non ha reso come doveva. Per me Allegri riuscirà a riportare ad alti livelli questi giocatori. L’allenatore ti alza il livello di una squadra, basti vedere cosa ha fatto Mancini in Nazionale. L’Inter però non credo perda troppo, Inzaghi è molto forte. Certo, non è Conte, ma Marotta è il tecnico giusto come Allegri quando sostituì Conte alla Juve. Per me sarà un campionato fantastico ma in prima fila ci sono Inter e Juventus”.

Che campionato vede? “Sarà uno dei più belli, ci sono troppi allenatori importanti, di carisma. Vedremo Mourinho alla Roma, Sarri alla Lazio, Pioli al Milan, Spalletti al Napoli, l’Atalanta, ci sono tanti temi e cose da vedere”. 

Collaborazione: Juventus Planet Juventus Top News

 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Buffon: “Juve? Momento normale di difficoltà. Szczesny il portiere giusto per sostituirmi”

Intervistato da Sky Sport, il portiere del Parma Gianluigi Buffon ha parlato della sconfitta dei ducali contro la Cremonese, soffermandosi anche...

Altri Articoli