Stojkovic, ct della Serbia: “Vlahovic non si discute. Vedo Milinkovic alla Juve”

Da Leggere

Il ct della Serbia Dragan Stojkovic sarà in tribuna per il derby Torino-Juventus. Il tecnico in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato del momento dei calciatori serbi che militano in bianconero e del futuro di Sergej Milinkovic-Savic.

Preoccupato per Vlahovic? No. A me interessa che lui stia bene fisicamente. I gol li ha sempre segnati e continuerà a farli. Che il Vlahovic della Serbia sia diverso da quello della Juventus lo vedono tutti, ma non è un mio problema. Tutti si aspettano sempre molto da Dusan e nei top club come quello bianconero, quando non si vince, la pressione è altissima per gli attaccanti. Ma Vlahovic non si discute: è un top. In Nazionale abbiamo parlato. Ma quello che ci siamo detti chiedetelo a Dusan. Domani segna e poi dopo la partita paga la cena a tutti“. 

Su Kostic: “A Filip va dato il tempo di ambientarsi in un campionato molto tattico e difficile come la Serie ASe migliorano i risultati della Juventus, sarà diversa anche la percezione della gente su Kostic. Allegri è molto intelligente e sono sicuro che troverà la soluzione per risollevare la Juventus”

Su Milinkovic: Sergej Milinkovic-Savic è il centrocampista che manca alla Juventus: sarebbe un gran colpo per i bianconeri. Ma io sono un ct, non un dirigente… A me interessa relativamente dove giocherà in futuro. Milinkovic-Savic è un fuoriclasse: alla Lazio, alla Juve o in un altro club sarebbe comunque titolare nella Serbia

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Lorenzo Casini (Presidente Lega) sull’indagine: “Non commentiamo la vicenda. Calciopoli? Non c’è timore…”

Il popolo del calcio italiano si sta interessando, e non poco, alla vicenda dell'inchiesta contro la Juventus. Intercettazioni, documenti...

Altri Articoli