Spezia-Juve, le reazioni nel post partita

Da Leggere

Pirlo, Ronaldo e Arthur non nascondono la soddisfazione per il risultato ottenuto contro lo Spezia. Queste le loro dichiarazioni al termine della gara:

ANDREA PIRLO: “Abbiamo fatto una buona partita, dovevamo essere più cattivi nel primo tempo e chiuderla, ma nonostante le occasioni create non ci siamo riusciti. Però nel secondo tempo siamo entrati bene in campo, con la voglia di vincere e Cristiano ci ha dato una mano. Visto l’atteggiamento dello Spezia, che giocava con tre centrocampisti, abbiamo abbassato un po’ Arthur perché sapevamo che avrebbe avuto un po’ più di libertà dietro il loro attacco. Dybala? Ha fatto una buona partita, gli manca un po’ la condizione, ma sta crescendo e lo aspettiamo”.

CRISTIANO RONALDO: “Sono stato molto tempo fermo, nonostante non avessi sintomi e mi sentissi bene. Oggi sono tornato a fare quello che mi piace, giocare a calcio. Cristiano è tornato, questo è quello che conta. Il campionato? È competitivo. Il Milan sta facendo un grande lavoro, così come la Lazio o il Napoli…Dobbiamo lavorare sodo, ma stiamo crescendo”.

ARTHUR:Avevamo bisogno di questi punti e di giocare bene. Era una vittoria fondamentale, per trovare fiducia e per continuare a lavorare con tranquillità. Io mi sento bene fisicamente, ma credo di poter dare di più. I compagni e il mister mi stanno aiutando e sto lavorando per dare il massimo per la squadra. Sono sorpreso dal campionato italiano, ci sono molte squadre forti, con tipi di gioco differenti. La Juve però ha un progetto molto ambizioso, che mi piace e che è stato uno dei motivi per i quali ho deciso di venire qui”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus: gli stipendi di Agnelli, Arrivabene e Nedved nel 2021/22

La Juventus ha pubblicato la "Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti" in relazione all’esercizio chiuso il...

Altri Articoli