Sissoko: “Sono ancora juventino. Con Allegri e Dybala la Juve può centrare l’obiettivo”

Da Leggere

L’ex centrocampista della Juve Momo Sissoko, ai microfoni di Sky Sport ha parlato dell’assegnazione del Pallone d’Oro e del momento dei bianconeri. Queste le sue dichiarazioni:

Il Pallone d’Oro lo darei a Lewandowski, per la stagione fatta e per i tanti gol. Spero che possa vincerlo lui. Messi? Penso che il polacco abbia fatto una grande stagione, è vero che Messi ha vinto la Copa America, ma voto per il centravanti del Bayern. Donnarumma sta facendo bene, c’è Navas, un grande portiere, ma credo che tra poco l’italiano sarà il titolare del PSG“.

Sul legame con la Juventus:
Io sono ancora juventino, sono stato bene a Torino e per me è un grande piacere che i tifosi parlino ancora di me. È stato un onore vestire la maglia bianconera. Questo non è un buon momento ma sono convinto che grazie ad Allegri e a giocatori come Dybala potrà arrivare al quarto posto“.

*Foto tratta da Google

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Marca – Trovato l’accordo: dal 1 gennaio Ronaldo sarà un calciatore dell’Al-Nassr

Secondo quanto riporta Marca, Cristiano Ronaldo giocherà all'Al-Nassr a partire dal primo gennaio. Il quotidiano spagnolo parla di un accordo chiuso tra...

Altri Articoli