San Marino-Juve Women 1-3: le bianconere a punteggio pieno in classifica

Da Leggere

Le ragazze di Rita Guarino vincono allo Stadio di Acquaviva a San Marino. 3-1 per le bianconere che si portano subito in vantaggio nel primo quarto d’ora grazie ad un autogol di Muya. La Juventus raggiunge così la 14esima vittoria consecutiva su 14 partite, portandosi a quota 42 punti in classifica, lasciando così il Milan a 3 punti di distacco.

CRONACA

6′ Occasione Bonansea – Tocco di Girelli per Bonansea, che entra in area a tira, bravissima Ciccioli ad opporsi ed evitare, di fatto, il vantaggio della Juve

8′ Punizione Muja – Conclusione insidiosa alzata sopra la traversa da Bacic che non rischia la presa

13′ GOL DELLA JUVE – Si tratta di autogol, Muya mette nella propria porta su cross di Lundorf.

30′ Montalti anticipa Girelli – Grande imbucata di Hurtig per la 10, forse in leggero ritardo, che viene anticipata da Montalti

34′ Occasione Menin – L’attaccante del San Marino ruba palla a Rosucci, fa tunnel a Sembrant e spara con il destro: palla a lato di poco. 

37′ Colpo di testa Bonansea – Cross dalla sinistra di Hurtig per la numero 11 che arriva a fari spenti ma non trova la porta

47′ Tiro Bonansea – Conclusione su cross basso di Girelli, tiro un po’ sporco, Ciccioli salva alla grande. 

65′ GOL DI HURTIG – Sugli sviluppi di un corner la svedese colpisce benissimo di testa, non lasciando scampo a Ciccioli. La Juve scappa adesso. 

77′ Colpo di testa Muja – Pericolosa di testa sugli sviluppi di un corner Muya, Boattin salva quasi sulla linea. 

78′ GOL DI LANDA– Respinta di testa di Sembrant raccolta sulla trequarti da San Marino. Pallone a Landa che col mancino fulmina Bacic

89′ GOL DI GIRELLI – Cross di Staskova, colpo di testa schiacciato di Girelli da distanza ravvicinata e rete che, di fatto, chiude la contesa. 

TABELLINO

Reti: 13′ aut. Montalti, 65′ Hurtig, 78′ Landa, 89′ Girelli

San Marino (4-4-1-1): Ciccioli; Micciarelli, De Sanctis, Kunisawa, Montalti; Menin, Muja, Chandarana, Rigaglia; Vecchione (60′ Landa); Barbieri (90+2′ Rossi). All. Vagnini. A disp. Salvi, Babnik, Piazza, Corazzi, Musolino, Costantini, Baldini

Juventus Women (4-3-3): Bacic; Lundorf, Salvai, Sembrant, Boattin; Caruso, Pedersen (57′ Cernoia), Rosucci; Bonansea (71′ Staskova), Girelli (90+2′ Berti), Hurtig (71′ Maria Alves). All. Guarino. A disp. Giuliani, Sargenti, Hyyrynen, Giordano, Caiazzo

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino

Ammonita: 63′ Cernoia

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caffo: “Marotta in uscita dall’Inter: si prospetta un ritorno in bianconero”

Numero le indiscrezioni che circolano in queste ore sul futuro di Beppe Marotta. Stando a quanto riportato da Antonino...

Altri Articoli