Rugani: “Torno alla Juve per la preparazione. Ho ancora tre anni di contratto”

Da Leggere

Daniele Rugani, difensore centrale classe 1994 della Juventus, parla, intervistato dai colleghi di TMW, del suo futuro professionale. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Il mio futuro? Io ora tornerò a Torino per la preparazione. Farò del mio meglio e poi vediamo. Sarei felice di rimanere. Dobbiamo parlarne. Ognuno farà la sue valutazioni. Di base sono un giocatore della Juve, ho ancora tre anni di contratto e sono a disposizione per tutti. L’Italia? Visto il percorso fatto in questi anni penso che abbia tutte le carte in regola per vincere l’Europeo. La squadra è forte, il gruppo è unito e si vede. Ce lo auguriamo tutti. La Spagna? E’ sempre la Spagna, ci vorrà una partita da Italia come è stato in tutto questo pericolo e soprattutto in questo Europeo dove, nonostante le difficoltà, è stata sempre lì anche nelle partita un po’ più sofferti. E questi sono segnali importanti. Sono fiducioso che rivedremo la stessa Italia. Spinazzola? E’ un amico. E’ un giocatore che stava facendo la differenza. Sicuramente è un peccato per tutti però la squadra, sono certo, darà qualcosa in più anche per lui perchè ha dato tutto in campo e lo ha dimostrato. Sarebbe il giusto premio dedicarlo a lui”. 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, le intercettazioni: “Macchina ingolfata, dobbiamo fare plusvalenze”

Come attestato dai pubblici ministeri della Procura di Torino nel decreto di perquisizione che ha fatto emergere l’inchiesta sui...

Altri Articoli