Riapre la Continassa: domani tocca a Chiesa e ai giovani, dal 10 i nazionali

Da Leggere

Tempo di pre-ritiro alla Continassa. L’attesa è finita: per alcuni la preparazione comincerà in anticipo. La prima settimana di lavoro scatterà per i calciatori che arrivano da un infortunio e necessitano di una fase di riatletizzazione più attenta, oltre a una serie di giovani che avranno l’opportunità di farsi valutare dallo staff tecnico capitanato da mister Allegri. Da Fagioli a Soulé, a De Winter, oltre a Riccio, Da Graca, Ranocchia e Nicolussi Caviglia. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Finalmente si rivedrà Federico Chiesa che ha ridotto al minimo le sue vacanze: proseguirà il lavoro di rieducazione fisica sul campo con l’obiettivo di cominciare a fare minuti in gare ufficiali tra settembre e ottobre. Il rientro di Kaio Jorge, invece, è atteso più in là, intorno a novembre. Gli altri che sono invece pronti per tornare a lavorare con Allegri sono Danilo, Arthur, De Sciglio e Zakaria. Ancora qualche giorno di vacanza per Vlahovic, che ha risolto la pubalgia e proseguirà un lavoro personalizzato con un preparatore in Serbia, prima di far ritorno alla Continassa.

Tutti gli altri calciatori sono attesi per fine settimana prossima (data ufficiale raduno), anche perché subito dopo la fine del campionato sono stati impegnati con le proprie nazionali. Le consuete visite mediche di inizio stagione sono state fissate per domenica 10 luglio. Nei prossimi giorni, invece, i tifosi si potranno scaldare con l’arrivo a Torino di Pogba e Di Maria, i primi due acquisti della sessione estiva di mercato.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Women, le convocate per Juve-Como

La Juve Women, dopo la parentesi Champions League, torna a giocare in campionato: domani, infatti, alle 14.30 sfiderà il...

Altri Articoli