Renate-Juventus U23 2-0: prestazione sottotono, altro passo falso peri bianconeri

Da Leggere

la Juventus Under 23 esce dal campo del Renate ridimensionata. Non solo per il risultato, 2 a 0 per la squadra di casa, ma soprattutto per la prestazione: sottotono, dal punto di vista fisico ma, soprattutto, da quello del gioco proposto.

I bianconeri cadono in casa del Renate sotto i colpi di Maistrello e Celeghin. Defezioni a parte, la formazione di Zauli quest’oggi è parsa notevolmente sottotono e quasi mai pericolosa. Sarà necessario invertire la rotta già dal prossimo match in casa contro il Trento.

TABELLINO

Reti: 15′ Maistrello, 67′ Celeghin.

Renate: Drago, Ranieri (80′ Esposito), Anghileri, Maistrello (72′ Tedeschi), Celeghin, Baldassin (80′ Marano), Galuppini (90′ Morachioli), Ermacora, Possenti, Rossetti (80′ Chakir), Silva. A disposizione: Moleri, Albertoni, Ferrini, De Mao, Sala, Sarli, Merletti. Allenatore: Cevoli.

Juventus (4-3-3): Israel; Leo, Fiumanò (46′ Akè), Stramaccioni (26′ Anzolin), Barbieri; Miretti, Palumbo (46′ Pecorino), Sersanti; Cudrig (60′ Leone), Da Graca, Sekulov (60′ Brighenti). A disposizione: Daffara, De Marino, Compagnon, Zuelli. Allenatore: Zauli.

Arbitro: Ubaldi di Roma 1.

Ammoniti: 31′ Silva (R), 56′ Ermacola (R), 81′ Celeghin (R).

Espulso: 94′ Marano (R).

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Sospiro di sollievo per la Juve: distorsione alla caviglia per Miretti, escluse fratture

L'uscita dal campo in barella e con le mani in volto quasi a voler coprire le lacrime di dolore...

Altri Articoli