Rafaela Pimenta a Sky Sport: “De Ligt? Non ha attaccato la Juventus, aveva già un progetto in testa”

Da Leggere

Rafaela Pimenta, erede della leadership della scuderia Mino Raiola, si è lasciata ad una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport, dove ha parlato anche della cessione di De Ligt e del ritorno in bianconero di Pogba.

Di seguito riportate le sue parole.

Sulla cessione di De Ligt: “Non penso immaginava che la Juve non sarebbe stata competitiva, ma diceva ‘è il mio momento’. Dall’inizio aveva un progetto in testa e sentiva che era il momento di andare. E’ sempre riconoscente. Non sono d’accordo quando dicono che lui ha criticato la Juve, perché non è quello che ha fatto. Lui ha dato il suo parere tecnico riguardo a se stesso e al bilancio della sua esperienza”.

Sul ritorno di Pogba:  “La Juventus non era venuta a Montecarlo per parlare di Paul , erano venuti per guardare il torneo di tennis. Poi sono passati in ufficio per chiedere come stesse Mino. Ci salutiamo e quando eravamo lì è nata quest’idea di chiamare Paul e parlare un po’ con lui e vedere come vedeva l’idea di tornare alla Juve”. 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, è fatta per Pellegrini alla Lazio: prestito con diritto di riscatto a 15 milioni

È fatta per l'approdo di Luca Pellegrini alla Lazio. Il terzino italiano arriva dalla Juventus (via Eintracht Francoforte) con...

Altri Articoli