Pjanic: “Critiche sulla Juve esagerate”

Da Leggere

Intervistato da DAZN, l’ ex centrocampista della Juventus Miralem Pjanic, si sofferma a parlare dell’esperienza vissuta a Torino, oltre che del momento attuale dei bianconeri: “La Juve? È stato un altro step importante nella mia carriera. Con la Juve ho iniziato a vincere titoli e a giocare le finali di Champions. Con Allegri sono diventato più maturo, anche Sarri è un grandissimo allenatore. La dirigenza all’epoca era perfetta, ho passato quattro anni straordinari e mi sentivo arrivato ad un punto nel quale volevo rimettermi in gioco.

Sulla Juve attuale: “La Juventus ora è molto criticata, i giocatori devono prendersi delle responsabilità perché non può essere sempre il mister colpevole. Hanno un allenatore molto valido, a volte le critiche sono esagerate. Si deve ritrovare equilibrio e i giocatori devono capire che bisogna dare di più”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Professor Manes: “Processo mediatico alla Juventus e ai suoi dirigenti”

Il Professore di Diritto penale all’Università di Bologna, l'avvocato Vittorio Manes, ai microfoni di Tuttosport ha aspramente criticato la...

Altri Articoli