Pimenta: “Se Pogba non avesse pagato, avrebbe preso un proiettile…”

Da Leggere

Rafaela Pimenta è tornata a parlare del caso di Paul Pogba. Il procuratore del francese, ai microfoni di Le Journal du Dimanche.

“Paul non lo nasconde. Ha fatto delle donazioni a un uomo saggio per delle preghiere e per mandare del cibo in Africa. Paul mi ha detto che i due fratelli s’erano avvicinati a uno dei suoi più cari amici, detto Doudou. Hanno raccontato la loro versione della storia dicendo a Doudou che se Paul non avesse pagato, il loro fratello avrebbe preso un proiettile”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Di Marzio: “La Juve è su Milinkovic-Savic. Serviranno cifre importanti…”

Il noto esperto di mercato, Gianluca Di Marzio, a Sky Sport ha parlato così del futuro di Sergej Milinkovic-Savic in vista...

Altri Articoli