Partita incredibile all’Olimpico: la Juventus sotto di due gol la ribalta

La Juventus è ospite della Roma per la 21esima giornata del campionato di Serie A Tim. Allegri non presente in panchina in quanto squalificato, affida la regia al suo vice Landucci. Nel primo tempo la formazione bianconera si trova sotto dopo soli 11 minuti dall’inizio del match complice il gol di Tammy Abraham sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Juventus risponde dopo soli sette minuti, strappo di Chiesa, palla al limite per Dybala che calcia alle spalle di Rui Patricio. Infortunio per Federico Chiesa che dopo uno scontro con Smalling si accascia a terra, ci prova a rimanere in campo ma il dolore è forte ed è stato costretto al cambio. Da valutare le sue condizioni.

Parte malissimo il secondo tempo della Juventus, 1-2 della Roma che rifila due gol nel giro di otto minuti. Il primo di Mkhitaryan: tiro dalla distanza, deviazione di De Sciglio e nulla da fare per Szczesny. Il secondo lo segna il capitano giallorosso, Lorenzo Pellegrini su calcio piazzato. Risponde la Juventus al minuto numero 70: cross di Alvaro Morata e colpo di testa di Manuel Locatelli che segna il gol del 3-2. Pochi minuti e il gol di Kulusevski rimette tutto in parità: lancio di Locatelli, sponda di Cuadrado su Alvaro Morata che serve lo svedese in area e non sbaglia. Ribaltone totale della Juventus! Il gol del vantaggio è siglato da Mattia De Sciglio: lancio di McKennie, stop del terzino e infilata sul primo palo. Szczesny salva il risultato, para un rigore a Luca Pellegrini sul fallo di mano di de Ligt in area di rigore (espulso per doppio giallo) si resta sul 3-4.

TABELLINO

Reti: 11′ Abraham, 18′ Dybala, 48′ Mkhitaryan, 53′ Pellegrini, 69′ Locatelli, 74′ Kulusevski, 77′ De Sciglio

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Cristante, Smalling; Maitland-Niles, Pellegrini (87′ Borja Mayoral), Veretout (78′ Carles Perez), Mkhitaryan, Vina; Felix, Abraham (71′ Shomurodov). All. Mourinho. A disp. Boer, Zalewski, Bove, El Shaarawy

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, Rugani, de Ligt, De Sciglio; Bentancur (64′ Arthur), Locatelli; McKennie, Dybala (82′ Chiellini), Chiesa (32′ Kulusevski); Kean (64′ Morata). All. Allegri. A disp. Perin, Senko, Pellegrini, Bernardeschi, Kaio Jorge, Rabiot, Aké

Arbitro: Massa di Imperia

Ammoniti: 48′ Cuadrado, 50′ Veretout, 51′ Ibanez, 52′ De Ligt, 65′ Locatelli, 76′ Cristante

Espulso: 81′ De Ligt

SPONSOR: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version