Nedved: “Messaggio chiaro della proprietà per il mercato. Sul tridente…”

Da Leggere

Prima della partita contro il Sassuolo, il vice presidente bianconero Pavel Nedved è intervenuto ai microfoni di Mediaset. Ha parlato sia di cose che riguardano il campo sia di cose che riguardano ciò che è accaduto a gennaio fuori dal campo, ossia i nuovi arrivi di Dusan Vlahovic e Denis Zakaria.

“L’arrivo di Zakaria è molto azzeccato. Lui può fare qualsiasi ruolo a centrocampo, è un giocatore che ti dà tanta sostanza, con le lunghe leve arriva dappertutto. Il messaggio della proprietà è stato molto chiaro, è stata fantastica. Abbiamo anticipato un po’ i tempi per gli obiettivi dell’estate. Siamo molto contenti, la squadra si vede che è cambiata tanta”.

Sul tridente schierato contro il Verona, formato da MorataVlahovic e DybalaNon è facile giocare con questi giocatori tutte le partite”. Il tridente è però confermato per il prossimo anno? “Sapete che ci sono più giocatori in scadenza di contratto. Il tridente, comunque, ci è piaciuto. Se dovesse mantenere questa forza sarà difficile togliere loro la maglia da titolari, ma non sarà facile continuare così. Io credo che il mister abbia in testa anche cambiamenti”. 

Sulle ambizioni della Juve, il vice presidente precisa: “Sono sempre le stesse e poi la proprietà ci ha dato delle direttive ben precise. Credo che a questo punto della stagione, siamo quasi lì dove volevamo essere, perciò in Coppa Italia, in Champions League, ma volevamo essere un po’ più avanti un campionato, dove siamo in ritardo, anche grosso”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve-Maccabi, allarme Milik: affaticamento muscolare per il polacco

Piccolo allarme Milik in casa Juventus. L'attaccante polacco non ha preso parte alla rifinitura in vista della sfida di Champions League contro il...

Altri Articoli