Mourinho: “Domani a Torino per vincere. Non firmo per un pareggio, voglio giocarmela…”

Da Leggere

Jose Mourinho, alla vigilia di Juventus-Roma, ha parlato ai microfoni dei giornalisti spiegando la formazione che andrà in campo domani pomeriggio e raccontando la sfida. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Formazione: “Domani gioca la stessa squadra tranne Matic al posto di Zaniolo. Arriviamo con 6 punti in due partite che è una cosa positiva. Arriviamo però con la situazione di Zaniolo e Wijnaldum. Ci cambiano un po’ la prospettiva durante la gara”.

Juve: “È una grande partita contro una grande squadra che vuole sicuro vincere lo scudetto ma è una delle 38 partite che ci sono. Giocare a Torino o un’altra partita è lo stesso. Giochiamo contro una squadra top”.

A Torino per vincere il match: “Domani mi aspetto una squadra fiduciosa, che va a Torino e cerca di vincere la partita. Non firmo per un pareggio. Vogliamo andare lì a giocarcela”.

Dybala: “Consigli? No nessuno. Dipende dal carattere del giocatore. Non so Paulo come risponderà. Ha la faccia di un bambino ma non lo è. Parliamo di come vogliamo giocare, di cosa ci aspettiamo da lui, però il controllo delle sue emozioni lo ha lui. Dal punto di vista esterno, solo osservandolo nel lavoro di questi giorni, non ho visto nulla di diverso. Mi aspetto una partita normale, magari con un po’ più di emozione prima e dopo. Dybala sta molto bene, non mi aspettavo di più in questo momento”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Avvocato D’Onofrio: “Inchiesta Juve? Sono coinvolti molti altri club. Sui rischi del club…”

L’Avvocato Paco D’Onofrio, intervistato da Tuttosport, ha commentato le ultime vicende in casa Juve sulle accuse della Procura di Torino....

Altri Articoli