Montero: “Profonda tristezza per la scomparsa di Vialli. Sulla partita di oggi…”

Da Leggere

Il tecnico della Juve Under 19, Paolo Montero, ha analizzato il pareggio della sua squadra nella partita giocata oggi contro il Lecce, partendo, però, dal ricordo di Gianluca Vialli, l’ex capitano bianconero scomparso oggi.

Le sue parole: “Profonda tristezza per la scomparsa di Gianluca Vialli. Io non ho avuto la fortuna di condividere la Juventus, lo spogliatoio, con lui, è stato un uomo straordinario. Mando un grande abbraccio alla famiglia, non servono tante parole in questo caso. Resta grande amarezza perché va via una leggenda del calcio e un grande uomo.

Sulla partita di oggi: “Durante la sosta abbiamo lavorato sulla fase difensiva, perché siamo una squadra molto offensiva e abbiamo cercato di lavorare su questo aspetto. I ragazzi si sono comportati bene, abbiamo giocato contro una squadra adulta e sono contento di aver ripreso così. Tanti ragazzi si sono allenati con la prima squadra in queste settimane e si vede che sono più maturi e consapevoli di come devono affrontare la giornata”.

Dopo aver vissuto 40 giorni la prima squadra sono tornati con l’atteggiamento giusto, mi fa molto piacere”. Cosa è mancato? Oltre al gol un po’ di velocità nel far girare il pallone, fondamentale contro una squadre che difende bene come il Lecce che ha preso solo 8 gol in tutto il campionato“, conclude il tecnico bianconero.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Il sogno Youth League si infrange sul palo: la Juve Under 19 perde ai calci di rigore con il Genk ed esce dalla competizione

Un pomeriggio complicatissimo per la Juventus Under 19 di Paolo Montero che ha sfidato, in una gara secca, il...

Altri Articoli