Montemurro e Gama presentano la sfida di UWCL: “Abbiamo una grossa opportunità. Sarà una serata speciale”

Da Leggere

Le Juventus Women domani sera sono pronte a giocarsi uno storico passaggio del turno in UWCL. All’Allianz Stadium di Torino, arriva il Servette. Alla vigilia del match Mister Montemurro e capitan Sara Gama hanno presentato così la partita.

Leggi qui le convocate.

Le parole del tecnico: “Dobbiamo essere umili, preparati, con rispetto e pronti a fare il meglio pensando solo alla partita per fare il massimo. Sarà importante l’inizio, ci saranno tante emozioni e dovremo essere calmi con la volontà di controllare la partita dall’inizio. Un po’ di stanchezza mentale dopo tante gare e tanti eventi è normale, ma ci stiamo lavorando per essere più fresche possibile. Rischio di essere favoriti? Potrebbe sentirsi nei primi minuti, perché ci può essere un po’ di ansia e fretta, per quello sarà importante controllare subito la gara, con lucidità. Ogni volta che giochiamo all’Allianz Stadium è un’esperienza da non perdere. Per noi, ma anche per i tifosi che possono vedere come questa squadra dà tutto per rappresentare la Juventus. Penso per tutti sia un’occasione da non perdere per tutti e ovviamente anche una grande emozione”.

Il Mister ha anche voluto ricordare Alessandro Ferramosca e Riccardo Neri a quindici anni dalla loro scomparsa: “È il quindicesimo anniversario della scomparsa di Ale & Ricky, il nostro campo dove abbiamo vissuto tante emozioni è intitolato a loro. Vogliamo ricordarli e speriamo di fare una grande partita anche per loro“.

Sara Gama: “Stiamo bene, siamo molto emozionate, ma anche molto determinate per quello che ci aspetta. Abbiamo lavorato tanto e non vediamo l’ora di scendere in campo. Siamo cresciute tanto fin qui, è quello che volevamo. Giocare tante partite di alto livello ti mette maggiormente a tuo agio e quando trovi squadre forti sai prendere le misure. E abbiamo ancora margini di miglioramento che stiamo inseguendo e percorrendo. Siamo qui, abbiamo una grossa opportunità. Il nostro obiettivo era arrivare ai gironi e crescere. Oggi ci giochiamo la possibilità di entrare nelle prime 8 d’Europa e sarebbe qualcosa di straordinario. Momenti di svolta? Tanti, ma la differenza l’ha fatta credere in noi stesse. Non esistono squadre semplici da affrontare, nessuno regala niente e conterà solo la nostra voglia. Sappiamo di dover essere umili, ma consapevoli delle nostre potenzialità. Giocare all’Allianz Stadium sarà un’emozione speciale. Sarà una serata speciale e speriamo tanti tifosi vogliano viverla accanto a noi“.

Fonte: Juventus.com

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Allegri e Bonucci lanciano la rimonta della Juve: patto scudetto

"Allegri-Bonucci, patto scudetto: Juve, scatta la grande rimonta" titola questa mattina La Gazzetta dello Sport in merito al rapporto tra Massimiliano Allegri...

Altri Articoli