Milan-Juventus, quarto successo consecutivo per le bianconere

Nella storica prima volta del calcio donne a San Siro, la Juve fa bottino pienoandando a cogliere il quarto successo in altrettante gare di campionatoche lancia le bianconere al primo posto della classifica di Serie A a +2 sul Sassuolo e a +3 proprio sul Milan.

MILAN (4-3-1-2): Korenciova; Bergamaschi (89′ Spinelli), Fusetti, Agard, Tucceri Cimini; Conc (63′ Longo), Mauri, Jane (89′ Vitale); Grimshow (89′ Salvatori Rinaldi); Giacinti, Dowie. All. Ganz

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Salvai, Sembrant, Boattin; Galli, Pedersen, Rosucci (75′ Caruso); Bonansea (82′ Alves), Girelli (82′ Hurtig), Cernoia (75′ Staskova). All. Guarino

Parte meglio la Juve, Cernoia è una spina nel fianco nella retroguardia rossonera tanto è vero che riesce a procurarsi un rigore (fallo di Conc) che Girelli trasforma al 12′

Nella ripresa il Milan è più determinato e la Juve agisce in controllo e in contropiede.

Le occasioni migliori le creano Bergamaschi e Giacinti entrambe con due colpi di testa che terminano di poco alti.

Rita Guarino cambia e inserisce Hurtig e Alves per sfruttare le ripartenze, Ganz mette dentro Vitale, Spinelli e Salvatori Rinaldi. Proprio a quest’ultima capita la palla del pareggio ma il suo tiro da buona posizione finisce di poco alto.

Collaborazione: JUVENTUS PLANET

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version