Marocchino a Tmw Radio: “Rabiot non fondamentale, nuoce a Miretti e Fagioli”

Da Leggere

L’ex calciatore Domenico Marocchino a TMW Radio, durante la trasmissione Piazza Affari, risponde a diverse domande a tema Juventus. Si è soffermato soprattutto su Rabiot e la sua concorrenza a Miretti e Fagioli, i due talentini più forti della Vecchia Signora.

Marocchino a TMW Radio sul progetto giovani

da graca marocchino a tmw radio

“La Juventus è l’unica ad avere la seconda squadra. È giusto che i ragazzi si ritaglino uno spazio, dimostrando di meritarselo. Noi italiani siamo sempre restii a far giocare i giovani, mentre bisognerebbe farli mandarli in campo pure se non sono campioni, anche se questa è una politica più per squadre non di prima fascia”.

Poi continua sugli infortuni occorsi a molte squadre per via della stagione anomala: “Certi infortuni sono dovuti allo stress delle competizioni, ma purtroppo il calcio attuale è questo. C’è poca preparazione e troppe partite, che portano frenesia e di conseguenza poca lucidità”.

Continua poi sulla possibile riforma della Serie A: “Sarei d’accordo alla riduzione delle squadre in Serie A, al contrario di quello che per esempio si farà con i prossimi mondiali. Eviterei anche i gironi in Champions League, ma lì ci sono versioni commerciali”.

Marocchino a TMW Radio su Rabiot

“Il giocatore ha qualità e ha mercato, però non saprei dire se le sue difficoltà derivino dalle sue attitudini, dalla squadra o dai problemi fisici. C’è anche da dire che determinati problemi siano normali per gli attaccanti”.

“Onestamente penso che meno concorrenza hanno Fagioli e Miretti meglio è, perché hanno fatto vedere qualità importanti. Ho sempre stimato Rabiot, ma non lo ritengo fondamentale in questa Juventus”.

Rabiot Deschamps

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

La Juventus Next Gen continua la sua striscia positiva: battuta la Pergolettese per 1-0

La Juventus Next Gen batte la Pergolettese nella nella 25esima giornata di Serie C per 1-0. I bianconeri reduci...

Altri Articoli