L’Onorevole Boccia: “Non è da Juve arrivare secondi. Pirlo investimento del club”

Da Leggere

L’ex ministro per gli affari regionali Francesco Boccia, ha parlato a Gazzetta della Juventus, dichiarando quanto segue: “L’obiettivo deve essere vincerle tutte fino alla fine. Non è da Juve arrivare secondi. Andrea Agnelli ha portato un’idea di calcio globale in Italia e una professionalità assoluta. Inizialmente hanno faticato a seguirlo, ma adesso c’è Gravina ed è un’altra Federcalcio. Su Pirlo? A volte dico che manca lui in campo perché i problemi in mezzo ci sono. Troppi blackout. Come allenatore è un investimento del club.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, lettera di Agnelli agli azionisti del club: “Giochiamo per vincere tutto, già da questa stagione”

La Juventus riparte da un nuovo piano strategico, che ha l’obiettivo di lasciarsi alle spalle i danni causati dal...

Altri Articoli