Conferenza stampa presentazione Moise Kean

Da Leggere

La Juventus presenta Moise Kean in conferenza stampa. Il giovane classe 2000, torna agli ordini di Massimiliano Allegri dopo tre anni dalla sua cessione il Premier League. La redazione di JNetwork24 seguirà la diretta trascrivendo le parole dell’attaccante a partire dalle 16.00.

Emozioni bianconere: “Indossare la maglia della Juve mi ha sempre dato grandi emozioni. Tornare è stata la scelta giusta, sono pronto per questa sfida”.

Settore giovanile:Mister Grabbi mi è sempre stato vicino, mi ha sempre dato consigli. È stato un padre più che un allenatore. Gli sono riconoscente”.

Esperienza: “Mi sento molto fortunato. Per avere la mia età ho conosciuto tanti campionati. Sono tornato con tanta esperienza e questo mi aiuta molto. Sono pronto a dare il 100% per la squadra”.

Everton e Psg: “Ho imparato tantissimo nel mondo del calcio, sono molto fortunato. Ora sono qui per dare una mano alla Juventus”.

Ronaldo: “Io sostituto? Nessun peso. Sono qui per dare una mano alla squadra dove sono cresciuto e in cui ho avuto tanti dubbi. Sono qui per giocare e dare il 100%. Mi sento più che altro responsabile di indossare questa maglia”.

Mister Allegri: “Ho trovato una squadra molto giovane, ma di grande esperienza. È positivo. Non siamo partiti col piede giusto, ma abbiamo grandi obiettivi. Sono sicuro che potremo raggiungere grandi risultati e puntare sempre più in alto”.

Ritorno alla Juve: “La Juventus è sempre stata nel mio cuore, come ha detto anche la mia famiglia. Mi ha dato una grande mano e la possibilità di farmi conoscere”.

Numero di gol da attaccante: “Nessuna cifra, se ne faccio tanti è meglio. Ma sono qui per dare contributo alla squadra”.

Gol al Milan: “È stata una serata indimenticabile, abbiamo fatto un’ottima partita. Ma il passato è passato, domenica ci aspetta una grande partita”.

Allegri: “Il mister punta sempre in alto. Mi ha insegnato molte cose, soprattutto prima di andare via dalla Juve. Di sicuro lui ci darà una grande mano. Sono sicuro che farà bene“.

Altre squadre interessate: “Ho sempre avuto la Juve nel cuore. Indossare la maglia dà sempre grande emozione. Ho avuto la possibilità di venire qui e non ci ho pensato due volte. Ho fatto la scelta giusta“.

Maturato: “Quando indossi questa maglia devi sempre sudare e dare il 100% per la squadra. Adesso sta a noi dare un contributo e puntare ad obiettivi alti“.

Il gol di Koulibaly: “Non sono stato fortunato a respingere il pallone. L’arbitro ha però fischiato e la partita è finita. Abbiamo fatto una buona partita a Malmoe e questo ci dà fiducia per domenica”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Allegri nel post partita: “Certe partite se non le vinci devi non perderle. Bisogna giocare in un altro modo”

Il tecnico della Juve Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della sfida persa contro il...

Altri Articoli