Lippi: “Raspadori può essere il dopo Dybala. Sulla Juve…”

Da Leggere

Marcello Lippi, ct dell’Italia campione del mondo nel 2006, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. L’ex allenatore della Juventus ha toccato diversi temi, tra cui quello di Paulo Dybala. Queste le sue parole:

Raspadori può essere il dopo Dybala. Ha qualità, è furbo, svelto, entra in area, ma non deve sentire il peso della maglia. Un giovane che vo- glia emergere deve farsi trovare pronto, sennò rinunci. Impossibile non essere estimatore di Dybala, però non conosco le reali motivazioni. A me pare a posto fisicamente. Mi sembra una via di mezzo tra un attaccante e una mezzapunta“.

Sulla Juve: “Una stagione così ci può stare. Si sta riorganizzando per tornare, ha comprato Vlahovic e altri arriveranno. Allegri è una garanzia, un allenatore estremamente concreto e soprattutto bravissimo a gestire i grandi giocatori ma, appunto, credo abbia bisogno di qualche grande in più. I nostri club condividono i problemi della Nazionale“. 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, le operazioni sui giovani finite sotto inchiesta dalla Procura di Torino

Come vi abbiamo riportato nell'articolo precedente (trovi qui l'articolo) la Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna, ha pubblicato...

Altri Articoli