Le parole di Allegri nel post di Juve-Atalanta

Da Leggere

Massimiliano Allegri ha parlato così dopo la vittoria dei suoi ragazzi per 3-1 contro l’Atalanta in amichevole:

Sulla partita: “Nel primo tempo l’Atalanta ci ha messo in difficoltà, forse abbiamo verticalizzato troppo. Nella ripresa è andata meglio: mi è piaciuto lo spirito e il sacrificio che abbiamo messo in questa partita.

Su Ramsey e Locatelli: “Locatelli? È ancora un giocatore del Sassuolo. Oggi, però, Ramsey ha fatto bene davanti alla difesa, col passare del tempo farà meno errori.

Su Ronaldo: “CR7? Doveva giocare 60 minuti, alla fine ne ha giocati 65. Sta lavorando bene e sarà un valore aggiunto.

Sulla Champions League: “Il primo obiettivo è quello di passare la fase a gironi. Poi i ‘momenti’ saranno decisivi

Sul gruppo squadra: “Io vedo tutti bene, perchè poi stasera anche quando sono entrati gli altri hanno fatto bene. Bisogna creare una squadra, siamo un gruppo, stiamo diventando una squadra, le qualità dei giocatori sono indiscusse. E’ normale che a livello di testa devono essere tutti nelle condizioni di mettersi a disposizione della squadra, perchè altrimenti non riusciamo a raggiungere un equilibrio che ci permette di dare continuità di risultati, facciamo un sali-scendi e questo non ce lo possiamo permettere”

Sul rinnovo di Dybala: “Rinnovo? Ci pensa la società. Questi discorsi non hanno inciso sulla preparazione. Paulo ha dimostrato grande voglia durante la preparazione.”

Collaborazione: Juventus Planet Juventus Top News

 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Buffon: “Juve? Momento normale di difficoltà. Szczesny il portiere giusto per sostituirmi”

Intervistato da Sky Sport, il portiere del Parma Gianluigi Buffon ha parlato della sconfitta dei ducali contro la Cremonese, soffermandosi anche...

Altri Articoli