Le dichiarazioni di Andrea Pirlo nel post partita

Da Leggere

Esce sconfitta la formazione bianconera dalla sfida in trasferta contro l’Atalanta. Le dichiarazioni nel post partita di Andrea Pirlo.

Il match: “Abbiamo fatto un’ottima gara contro una grande squadra come l’Atalanta, brucia soprattutto per quello. Abbiamo interpretato bene la gara, andare via con un risultato negativo ha inciso molto sul nostro umore, ma ora dobbiamo riprenderci perché ora abbiamo una gara importante”.

Mancanza di carattere: “Abbiamo fatto bene, non abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate nel primo tempo. Ma lo sapevamo che sarebbe stata una gara intensa. Non ho niente da rimproverare ai miei giocatori”.

L’assenza di Ronaldo: “Con i se e i ma non si va da nessuna parte. Cristiano non era disponibile, ma chi è andato in campo ha fatto quello che doveva fare. Sono soddisfatto della prestazione. Poi lui ha fatto 25 gol, ti può sempre dare qualcosa in più”.

I cambi a partita in corso: “Chiesa e McKennie sono dovuti uscire per infortunio, ho messo dentro chi avevo a disposizione. Loro avevano qualche scelta in più. La gara si è risolta per un episodio”.

Le pressioni da allenatore: “Sono abituato sin da quando ero giocatore. Lascio parlare”.

Finale di Coppa Italia: “Si gioca sempre contro una squadra di altissimo livello, ora ci prepareremo per il 19 maggio con lo stesso spirito”.

Le condizioni di Chiesa e McKennie: “Sia lui che McKennie sono usciti per un problema, adesso li valuteremo”.

Prestazione di Cuadrado: “Ha fatto una grande partita, ha messo in difficoltà sempre la loro difesa. Peccato per il risultato finale”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Thuram: “La Juve è una grande squadra e si riprenderà. Mai dubitare di Allegri”

Presente al Salone del Libro, Lilian Thuram, ex difensore dell Juventus, ha parlato a La Stampa. Di seguito riportate le...

Altri Articoli