Lautaro “aggancia” Bonucci, De Ligt abbatte De Vrij: tutta la moviola di Juve-Inter

Da Leggere

Quando si affrontano Juventus e Inter, l’episodio destinato a far discutere è sempre dietro l’angolo. E anche la finale di Coppa Italia ha confermato questa tesi.

Molti dubbi sul primo rigore concesso all’Inter, che ha permesso a Calhanoglu di realizzare il 2-2. Polemiche sulla decisione di Valeri, poi confermata anche dal Var, di punire un contatto tra Bonucci e Lautaro. Sanzionato il fallo del difensore, anche se in realtà la moviola sembra evidenziare che è l’attaccante ad “agganciare” il bianconero.

Poche recriminazioni invece sul secondo penalty, concesso con l’ausilio della tecnologia per un intervento di de Ligt sul connazionale de Vrij.

Proteste bianconere invece al 56′, quando Brozovic spende un fallo tattico per fermare Dybala e, dopo aver ricevuto l’ammonizione, lancia il pallone lontano: avrebbe meritato il secondo giallo. Secondo una ricostruzione, ha detto qualcosa a Barella più che all’arbitro. Non si tratta però di un provvedimento disciplinare “codificato” e Valeri sceglie di gestire la protesta del croato spiegando la sua scelta ad Allegri.

Al 106’ De Vrij tocca il piede di Vlahovic che cade in differita: Valeri lascia correre. Molti dubbi sulla decisione del direttore di gara di non concedere il penalty alla Juventus.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Next Gen, trovato l’accordo per il rinnovo di Gabriele Mulazzi

Dopo l'accordo, arrivato questa mattina, per l'estensione del contratto di Samuel Iling Junior, giungono altre novità sul fronte rinnovi...

Altri Articoli