Laporta: “Superlega? L’UEFA che ci ha minacciato alla fine non ci sanzionerà”

Da Leggere

Il presidente del Barcellona Joan Laporta in una lunga intervista concessa ai microfoni di La Vanguardia dopo i 100 giorni di presidenza. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Alcuni club si sono spaventati, le squadre in mano a uomini d’affari stranieri hanno ceduto alle minacce della UEFA e di Boris Johnson. Ma noi manteniamo il nostro rapporto con tutti loro perché vedono chiaramente ciò che deve essere fatto. Noi con Real Madrid e Juventus siamo sulla stessa posizione: l’UEFA che ci ha continuamente minacciato alla fine non ci sanzionerà. I tribunali ci hanno dato ragione. I tifosi meritano una spiegazione, noi non l’abbiamo spiegata bene. Il formato della Superlega sarebbe dovuto inizialmente durare 2-3 stagioni, con promozioni e retrocessioni. I campionati nazionali continuerebbero”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Verso Juve-Sassuolo, possibili rotazioni per Allegri: da Rugani a De Sciglio

Dopo il pareggio in trasferta contro l'Inter, la Juve ritorna sui campo d'allenamento per preparare il turno infrasettimanale contro...

Altri Articoli