La presenza della Juventus nella prossima sessione di mercato invernale

Da Leggere

Dopo la disputa dell’ultima giornata di campionato di questo 2020, la classifica aggiornata, vede il Milan capolista a 34 punti con l’Inter che dista solamente un punto dalla vetta.

Situazione sfavorevole invece per la Juventus, che dopo la dura sconfitta rimediata all’Allianz Stadium lo scorso 22 dicembre contro la Fiorentina, si vede scivolare alla 5° posizione a soli 24 punti e con una partita in meno, visto l’esito della sentenza su JuventusNapoli.

La finestra invernale del calciomercato 2021 avrà inizio il 4 gennaio, come di consueto nel primo lunedì dell’anno: è da questo giorno che per le squadre sarà possibile depositare i nuovi contratti e fare gli annunci di rito.

Juventus che vista la situazione infortuni e rendimento dei giocatori, dovrà affondare almeno un colpo a centrocampo ed uno in attacco per compensare l’assenza di una riserva offensiva.

Molte sono le voci che circolano in questi mesi riguardo ai possibili scenari di mercato che vedrebbero la formazione bianconera preparare l’assalto sul mercato.

IL CENTROCAMPO

Uno dei nomi più caldi è certamente il ritorno di Paul Labile Pogba, francese acquistato a parametro zero dal Manchester United e rivenduto 4 anni dopo alla faraonica cifra di 105,00 mln di euro.

Stando alle ultime dichiarazioni rilasciate anche dal suo procuratore Mino Raiola, il centrocampista francese, sembrerebbe molto deluso dall’andamento della sua carriera in Inghilterra e un suo rinnovo con il club sembra molto discutibile.

Altro nome caldo di cui si è parlato molto nella scorsa sessione di mercato estivo, è quello di Houssem Aouar, centrocampista francese del Lione, che ha dimostrato il suo talento anche all’Allianz Stadium, in occasione della sfida per gli ottavi di finale di Champions League tra Juventus e Olympique Lione.

Il suo valore di mercato attuale, si aggirerebbe intorno ai 50 milioni di euro. Cifra irrisoria se si considera la giovane età del francese, classe ‘98, e l’andamento dei prezzi sul recente mercato.

La situazione Aouar era stata spiegata da Moblano, in quanto ha affermato la volontà della Juventus di tesserare il giovane centrocampista in bianconero. Tutto sembrerebbe essersi fermato per la scelta di Federico Bernardeschi di non trasferirsi in Francia, in quanto proprio lui è stato proposto come pedina di scambio al Lione.

In caso di volontà del club bianconero di tentare nuovamente l’assalto ad uno di questi due centrocampisti, si deve pensare anche alle cessioni che potrebbero agevolare la società a livello economico.

Si è parlato molto di un possibile ritorno nella Premier League di Aaron Ramsey, centrocampista gallese acquistato nel luglio del 2019 dal club bianconero a parametro zero, su cui pesa però l’ingaggio del giocatore.

Altra cessione che potrebbe valutare la dirigenza juventina è quella di Federico Bernardeschi, il cui giocatore abbia espresso la volontà di far valere il suo talento in vista del prossimo europeo con la nazionale.

GLI ATTACCANTI

Altro aspetto molto importante su cui la società potrebbe muoversi a riguardo, è la situazione attacanti.

In questo momento la rosa bianconera ha solamente 3 attaccanti a disposizione, Cristiano Ronaldo-Alvaro Morata-Paulo Dybala.

In questo caso non si ha la disponibilità di una riserva offensiva che possa fare essere il punto di riferimento dell’attacco bianconero in mancanza di uno dei nostri attaccanti.

Come ben sappiamo, nel corso della sessione di mercato estiva, molti sono i nomi che sono stati accostati nel rivestire la maglia bianconera, da Luis Suarez ad Edin Dzeko.

In questa finestra di mercato però, si fa sentire maggiormente la presenza di Arkadiusz Milik, attaccante classe ‘94, messo fuori rosa in cui quasi sicuramente la Juventus proverà l’assalto.

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis avrebbe tutti i vantaggi a venderlo subito ma non vuole abbassare la valutazione di 18 milioni. Molto probabile che, alla fine, si possa arrivare a un accordo per una cifra vicina ai 10. Un accordo che potrebbe accontentare tutte le parti, Arkadiusz Milik compreso, che potrebbe chiudere con i bianconeri per un contratto da 4 milioni l’anno più bonus.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tuttosport- Kostic aspetta la Juve: possibile chiusura nei prossimi giorni

La Juventus deve fare ancora un piccolo sforzo per mettere le mani su Filip Kostic, esterno d'attacco classe 1992...

Altri Articoli