La moviola di Juventus-Lazio: arbitraggio da rivedere per Massa

Da Leggere

La partita di ieri sera è stata caratterizzata anche da alcune scelte discutibili da parte dell’arbitro Massa, autore di una prestazione non sufficiente, criticata da molte testate giornalistiche. Ecco la moviola:

MANO DI HOEDT: dieci minuti dopo il gol del vantaggio di Correa, nell’area di rigore dei biancocelesti accade un tocco di mano al quanto discutibile da parte di Hoedt. Non avviene l’on field review ma solo il silent check che fa innervosire i giocatori di Pirlo. Errore appesantito da Di Bello, arbitro assegnato alla sala Var.

POSSIBILE GIALLO AD ALEX SANDRO: qualche minuto dopo il tocco di mano di Hoedt, all’altezza della metà campo, si manifesta un contrasto tra Alex Sandro e Correa. Il brasiliano, che cerca di prendere posizione sull’argentino, sgomita un po’ troppo e prende in pieno la parte nucale dell’attaccante biancoceleste.

IL FALLO DI MILINKOVIC: pochi secondi prima del fischio finale del primo tempo, avviene un contrasto tra Milinkovic-Savic e Danilo, con quest’ultimo che subisce un intervento duro da parte del centrocampista serbo. Massa non fischia il fallo ma solamente la fine del primo tempo, mandando su tutte le furie Demiral che, oltre al fallo, voleva anche il giallo per il laziale.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve Women, le convocate per il Pomigliano e le condizioni di Girelli

Domani alle ore 12:30 ci sarà la sfida Juventus Women - Pomigliano, ultimo match per le bianconere prima della...

Altri Articoli