La moviola di Juve-Salernitana: che errori, squadra arbitrale in confusione

Da Leggere

Ecco l’analisi de La Gazzetta dello Sport sulla moviola di Juve-Salernitana, terminata 2-2: proteste della Salernitana al 4’ per un contatto Bremer-Piatek. Il polacco sfila dietro al difensore, che poi sembra incrociare la corsa nelle gambe avversarie, Marcenaro lascia correre, il Var Banti non interviene. Lungo check Var dopo l’1-0 della Salernitana per un possibile fallo di mano di Candreva, autore del gol, che si conclude convalidando la rete.

Annullato al 39’ il gol di Vlahovic per giusto fuorigioco del serbo su passaggio di Kean. Al 47’ Bremer smorza col braccio destro un tiro in porta di Piatek: rigore e giallo giusti. Nel recupero succede di tutto, Vilhena viene anticipato in area da Alex Sandro: aggancio inevitabile e rigore ok. Al 94’ annullato il 3-2 di Milik per fuorigioco di Bonucci: giudicato dalla direzione di gara attivo in quanto salta e si allunga per colpire di testa senza però toccare il pallone né disturbare difensori e/o portiere avversari. Una decisione che non convince e lascia molti dubbi, soprattutto in base alla posizione di Candreva che sembrerebbe tenere in gioco Bonucci. Il Var ha valutato, ma in tv non sono state mostrate le linee della sua posizione.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Trezeguet: “Juve, sei casa mia! Se hai bisogno, io torno da te…”

La leggenda bianconera, David Trezeguet, si iscrive alla lista di ex giocatori pronti a far parte del nuovo corso...

Altri Articoli