La Juventus Next Gen ritrova la vittoria: battuta la Triestina per 1-0

Da Leggere

Dopo la sconfitta in settimana contro il Lecco per 1-0, risale subito la Juventus Next Gen che trova tre punti d’oro nelle mura del Moccagatta. Una partita non molto accesa e con ben poche emozioni da entrambe le parti che però viene risolta con una giocata del singolo: Compagnon.

Bravo Rafia a infilarsi in un tunnel ma ad uscirne con classe, tocco per il giocatore bianconero che sterza, se la porta sul sinistro e disegna un tiro rasoterra che si infila nell’angolino. Missione riuscita quindi per i ragazzi di Massimo Brambilla che sconfiggono 1-0 la Triestina portandosi a quota 12 punti in classifica.

TABELLINO

Rete: 64′ Compagnon

Juventus Next Gen (4-3-3): Garofani; Barbieri, Riccio, Poli, Turicchia; Zuelli (75′ Palumbo), Barrenechea (62′ Sersanti), Besaggio; Compagnon (75′ Muharemovic), Pecorino, Rafia (69′ Stramaccioni). All. Brambilla. A disp. Raina, Nzouango, Sekulov, Da Graca, Cudrig, Mulazzi, Verduci, Bonetti, Iocolano, Lipari, Cerri

Triestina (4-3-3): Pisseri; Ciofani, Di Gennaro, Sottini, Sarzi Puttini; Gori (60′ Lovisa), Pezzella (67′ Minesso), Sabbione; Felici, Ganz (75′ Lombardi), Furlan (75′ Petrelli). All. Pavanel. A disp. Mastrantonio, Pozzi, Galliani, Adorante, Rocchi, Pellacani, Rocchetti

Arbitro: Aloise di Lodi

Ammoniti: 81′ Besaggio, 84′ Sottini

Espulsioni: 69′ Riccio (doppia ammonizione, la prima al 27′), 86′ Sabbione (doppia ammonizione, la prima al 5′)

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Bremer a Mediaset: “Quello che succede fuori non deve toccarci. Dobbiamo fare più punti possibili e si vedrà…”

Un gol nei minuti finali di Gleison Bremer regala alla Juventus il pass per la semifinale di Coppa Italia...

Altri Articoli