La Juve Under 23 ritrova la vittoria: Brighenti e Zuelli piegano il Renate

Da Leggere

Si è disputata oggi pomeriggio, al “Moccagatta” la gara tra Juventus U23 e Renate, valida per la 36^ giornata del Girone A di Serie C. 

Parte forte la formazione di Zauli che ha subito il controllo della gara: annullata una rete a Poli, per una presunta posizione di fuorigioco di Cudrig, all’ottavo minuto. Gestisce il possesso la squadra di casa, mentre il Renate si è reso pericoloso solo con un cross laterale di Cicconi, respinto a mani aperte da Israel, anche se la retroguardia bianconera era comunque ben posizionata.

I padroni di casa passano in vantaggio grazie a Brighenti (al 35′), bravo a controllare in corsa e a fulminare Pizzignacco con un perfetto diagonale. La prima frazione termina con i bianconeri in vantaggio per 1-0.

Inizio di ripresa scoppiettante: al 48′ il Renate trova il pareggio con Rossetti, bravo a sfruttare l’errore di Israel in uscita, ma al 53′ tornano avanti i ragazzi di Zauli con Zuelli, assist di Soulè e prima gioia tra i professionisti per il classe 2001 bianconero.

Gli ultimi venti minuti vedono la Juve in gestione, Renate che si proietta in avanti alla ricerca della rete del pari. Senza però riuscire a pungere offensivamente. All’81’ il Renate rimane in dieci per l’espulsione di Rossetti: l’autore del gol del momentaneo pari è stato punito per qualche parola di troppo all’indirizzo del direttore di gara.

A quattro minuti dal novantesimo, i bianconeri sfiorano il tris, quando Poli colpisce una clamorosa traversa con una bordata dalla distanza. Termina così: la Juve torna alla vittoria, 2-1 al Renate. Bianconeri matematicamente ai playoff. Qui la classifica completa.

IL TABELLINO

Juventus U23 (4-3-1-2): Israel; de Winter, Riccio, Poli, Anzolin; Sersanti, Leone, Zuelli; Soulè (73′ Compagnon), Brighenti (73′ Sekulov), Cudrig (66′ Barbieri). All. Zauli. A disp. Raina, Siano, Stramaccioni, Palumbo, Iocolano, Boloca, Cerri, Lipari.

Renate (4-3-3): Pizzignacco, Esposito (59′ Ranieri), Anghileri, Maistrello, Celeghin (59′ Baldassin), Ermacora (83′ Chakir), Piscopo (46′ Rossetti), Cicconi, Possenti, Marano (83′ Spaltro), Sini. All. Cevoli. A disp. Albertoni, Esposito, Cugola, Morachioli, Tedeschi, Merletti, Gavioli.

Reti: 35′ Brighenti, 48′ Rossetti, 53′ Zuelli

Arbitro: Zamagni di Cesena

Ammoniti: 75′ Maiestrello (R), 77′ Cicconi (R)

Espulso: 78′ Rossetti (R)

Foto: Profilo Twitter Juventus

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Stoccata di Lapo Elkann a Boniek: “La famiglia è più unita che mai…”

Botta e risposta su Twitter tra Lapo Elkann e Boniek. Prima della finale di Conference League contro il Feyenoord,...

Altri Articoli