La Juve Under 23 ritrova la vittoria: Brighenti e Zuelli piegano il Renate

Da Leggere

Si è disputata oggi pomeriggio, al “Moccagatta” la gara tra Juventus U23 e Renate, valida per la 36^ giornata del Girone A di Serie C. 

Parte forte la formazione di Zauli che ha subito il controllo della gara: annullata una rete a Poli, per una presunta posizione di fuorigioco di Cudrig, all’ottavo minuto. Gestisce il possesso la squadra di casa, mentre il Renate si è reso pericoloso solo con un cross laterale di Cicconi, respinto a mani aperte da Israel, anche se la retroguardia bianconera era comunque ben posizionata.

I padroni di casa passano in vantaggio grazie a Brighenti (al 35′), bravo a controllare in corsa e a fulminare Pizzignacco con un perfetto diagonale. La prima frazione termina con i bianconeri in vantaggio per 1-0.

Inizio di ripresa scoppiettante: al 48′ il Renate trova il pareggio con Rossetti, bravo a sfruttare l’errore di Israel in uscita, ma al 53′ tornano avanti i ragazzi di Zauli con Zuelli, assist di Soulè e prima gioia tra i professionisti per il classe 2001 bianconero.

Gli ultimi venti minuti vedono la Juve in gestione, Renate che si proietta in avanti alla ricerca della rete del pari. Senza però riuscire a pungere offensivamente. All’81’ il Renate rimane in dieci per l’espulsione di Rossetti: l’autore del gol del momentaneo pari è stato punito per qualche parola di troppo all’indirizzo del direttore di gara.

A quattro minuti dal novantesimo, i bianconeri sfiorano il tris, quando Poli colpisce una clamorosa traversa con una bordata dalla distanza. Termina così: la Juve torna alla vittoria, 2-1 al Renate. Bianconeri matematicamente ai playoff. Qui la classifica completa.

IL TABELLINO

Juventus U23 (4-3-1-2): Israel; de Winter, Riccio, Poli, Anzolin; Sersanti, Leone, Zuelli; Soulè (73′ Compagnon), Brighenti (73′ Sekulov), Cudrig (66′ Barbieri). All. Zauli. A disp. Raina, Siano, Stramaccioni, Palumbo, Iocolano, Boloca, Cerri, Lipari.

Renate (4-3-3): Pizzignacco, Esposito (59′ Ranieri), Anghileri, Maistrello, Celeghin (59′ Baldassin), Ermacora (83′ Chakir), Piscopo (46′ Rossetti), Cicconi, Possenti, Marano (83′ Spaltro), Sini. All. Cevoli. A disp. Albertoni, Esposito, Cugola, Morachioli, Tedeschi, Merletti, Gavioli.

Reti: 35′ Brighenti, 48′ Rossetti, 53′ Zuelli

Arbitro: Zamagni di Cesena

Ammoniti: 75′ Maiestrello (R), 77′ Cicconi (R)

Espulso: 78′ Rossetti (R)

Foto: Profilo Twitter Juventus

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve Women, le convocate per il Pomigliano e le condizioni di Girelli

Domani alle ore 12:30 ci sarà la sfida Juventus Women - Pomigliano, ultimo match per le bianconere prima della...

Altri Articoli