La Juve riabbraccia Peeters: torna ad allenarsi dopo la neuropatia a distanza di oltre un anno

Una bellissima notizia è arrivata questo pomeriggio dai campi di allenamento della Juventus Next Gen: Daouda Peeters, a distanza di un anno e quattro mesi, rivede il campo dopo che sul finire del 2021 gli venne diagnosticata una neuropatia.

Il classe ’99, che era stato una colonna portante della seconda squadra bianconera con cui aveva collezionato 44 presenze vincendo anche la Coppa Italia di Serie C (e aveva esordito in prima squadra sotto la guida di Maurizio Sarri), è stato costretto a fermarsi mentre militava in prestito allo Standard Liegi.

Questa malattia causa anomalie sensoriali e difficoltà motorie, i tempi di recupero non erano stimabili e così per il centrocampista belga è iniziata la lunga attesa terminata finalmente oggi, quando è tornato in campo per allenarsi agli ordini di Mister Brambilla.

Collaborazioni: Juventus Planet.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime