La Juve Primavera crolla in casa contro l’Atalanta: doppio Sidibe da calcio di rigore

Dopo il convincente successo per 4-0 ai danni della Fiorentina nell’ultimo turno, la Juve Primavera affronta l’Atalanta nelle mura dell’Ale&Ricky di Vinovo. Nel primo tempo la formazione di Andrea Bonatti parte bene ma dopo 10 minuti si fa chiudere nella propria metà campo dalla squadra nerazzurra. Il gol del vantaggio ospite arriva su calcio di rigore dopo un’incomprensione della retrovia bianconera con Senko che provoca il fallo dagli 11 metri: Sidibe si presenta dal dischetto e non sbaglia.

Nel secondo tempo la Juve torna in campo con un altro carattere. I ragazzi bianconeri trovano il pareggio al minuto numero 61′: cross potente di Savona a pescare Chibozo nel mezzo. La deviazione di testa del numero 11 bianconero è vincente. La Dea però ritrova il gol del vantaggio nuovamente su calcio di rigore. Ingenuità di Hasa che falcia un giocatore nerazzurro, si presenta Sidibe dal dischetto e non sbaglia. I ragazzi di Andrea Bonatti restano momentaneamente agganciati al terzo posto a quota 31 punti in classifica.

TABELLINO

Reti: 29′ Sidibe su rig., 61′ Chibozo, 71′ Sidibe su rig.

Juve Primavera (4-4-2): Senko; Savona, Citi (76′ Sekularac), Muharemovic, Rouhi; Mulazzi, Nzouango, Hasa (76′ Strijdonck, 84′ Nonge), Turicchia; Cerri (46′ Mbangula), Chibozo (67′ Maressa). All. Bonatti. A disp. Scaglia, Daffara, Fiumano, Solberg, Ledonne, Nonge, Huijsen

Atalanta (3-4-3): Dajcar, Del Lungo, Ceresoli, Renault (70′ Oliveri), Sidibe, Chiwisa (70′ Giovane), Panada, De Nipoti (87′ Zuccon), Omar, Berto, Bernasconi. All. Brambilla. A disp. Sassi, Hecko, Fisic, Pagani, Stabile, De Palma

Arbitro: Perenzoni di Rovereto

Ammoniti: 50′ Renault

SPONSOR: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version