La Juve Primavera cala il poker alla Fiorentina: finisce 4-0 a Vinovo

Da Leggere

La Juve Primavera ospita la Fiorentina nella gara valevole per la diciottesima giornata di campionato. Reduci da tre risultati utili consecutivi, Torino, Sassuolo e Spal, i bianconeri vogliono allungare la loro striscia positiva. Nel primo tempo la formazione allenata da mister Bonatti cala il tris nei primi 45′ minuti di gioco. Gol del vantaggio segnato da Turicchia: errore in impostazione della Fiorentina, Turicchia recupera la sfera e batte Andonov con una precisa conclusione di sinistro. Passano soli 10 minuti e i bianconeri trovano il doppio vantaggio con Mulazzi: assist di Mbangula che manda a tu per tu con Andonov e segna il 2-0. Juve scatenata in area di rigore della Fiorentina. Al 26esimo minuto c’è un calcio di rigore per la Juventus, Chibozo steso in area, si presenta dal dischetto Iling-Junior che non sbaglia. 3-0 nel primo tempo.

Negli ultimi 45 minuti di gioco la Juventus nonostante il triplo vantaggio, spinge sull’acceleratore e trova anche il poker al minuto numero 73: giocata clamorosa di Mbangula che dribbla la difesa viola e segna il gol del 4-0. Con questo successo i ragazzi di mister Bonatti si portano a quota 31 punti in classifica e al terzo posto alle spalle di Cagliari e Roma.

TABELLINO

Reti: 11′ Turicchia, 22′ Mulazzi, 26′ Iling su rig., 73′ Mbangula

Juventus (4-4-2): Senko; Savona, Nzouango, Muharemovic, Rouhi (55′ Citi); Mulazzi, Bonetti, Turicchia (77′ Solberg), Iling (77′ Maressa); Mbangula (77′ Nonge Boende), Chibozo (66′ Cerri). All. Bonatti. A disp. Scaglia, Hasa, Fiumanò, Ledonne, Sekularac, Strijdonck, Huijsen.

Fiorentina: Andonov; Gentile, Frison, Romani (74′ Biagetti), Favasuli (46′ Kayode), Corradini (67′ Amatucci), Bianco, Capasso (46′ Di Stefano), David (46′ Egharevba), Seck, Toci. All. Aquilani. A disp. Fogli, Dainelli, Larsen, Presta, Gori, Neri, Koffi.

Arbitro: Virgilio di Trapani

Ammoniti: 58′ Bonetti, 63′ Corradini

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, lettera di Agnelli agli azionisti del club: “Giochiamo per vincere tutto, già da questa stagione”

La Juventus riparte da un nuovo piano strategico, che ha l’obiettivo di lasciarsi alle spalle i danni causati dal...

Altri Articoli