La FIGC vara la norma anti-Superlega, Gravina: “Chi vi partecipa perde l’affiliazione”

Da Leggere

È terminato il consiglio federale che aveva come tema del giorno la norma anti Superlega, il numero 1 della FIGC Gabriele Gravina ha confermato l’approvazione di una norma che impedisce ai club appartenenti alla nostra Serie A di partecipare a qualsiasi tipologia di competizione organizzata da enti esterni e non riconosciuta da FIFA e UEFA.

“Quanto alla norma anti-Superlega, chi ritiene di voler partecipare a una competizione non prevista e non autorizzata da Figc, Uefa e Fifa, perderà l’affiliazione. Chi ha interpretato la Superlega come un atto di semplice debolezza da parte di alcune società che vivono difficoltà economiche, sbaglia. Al momento non abbiamo notizia di chi è rimasto e chi è uscito. Questa norma verrà inserita nelle licenze nazionali e poi sarà incardinata nel codice di giustizia sportiva. Se, entro la scadenza delle domande ai campionati nazionali, qualcuno aderisce ad altri campionati di natura privatistica, è fuori”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Inter-Juve, le parole di Dybala e Danilo

Le dichiarazioni di Paulo Dybala e Danilo al termine del Derby d'Italia. Paulo Dybala: "Noi giochiamo sempre per vincere, ma...

Altri Articoli