Kulusevski: “Alla Juve non ero io. La Premier è un altro sport”

Da Leggere

L’ex bianconero Dejan Kulusevski, che nel mercato di gennaio ha lasciato la Juve per trasferirsi al Tottenham, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Cosa non ha funzionato con Allegri? Non lo so, sono sincero. A volte il calcio è così. Ho trovato un po’ meno spazi e non sono riuscito a essere me o a dimostrare quello che è nelle mie corde. La vita continua, ci sono sempre alti e bassi“.

Lo svedese ha poi concluso: “Il finale dell’anno scorso l’avevo fatto benissimo. Niente, come è andata è andata. Ora gioco al Tottenham e sono molto contento in Inghilterra. Il primo giorno che sono arrivato qui ho visto l’allenamento dei miei compagni e sono rimasto sorpreso. Era un altro sport: andavano molto più veloce. Tutto era molto più intenso e con molto più fisico. Da queste parti praticamente non esiste il fallo“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Marca – Trovato l’accordo: dal 1 gennaio Ronaldo sarà un calciatore dell’Al-Nassr

Secondo quanto riporta Marca, Cristiano Ronaldo giocherà all'Al-Nassr a partire dal primo gennaio. Il quotidiano spagnolo parla di un accordo chiuso tra...

Altri Articoli