Khedira si ritira dal calcio giocato: “Un grazie alla Juve, mi ha reso migliore”

Da Leggere

In una conferenza stampa, Sami Khedira ha annunciato l’addio al calcio giocato. In carriera ha vestito anche la maglia della Juventus, del Real Madrid, Stoccarda e della Nazionale tedesca vincendo nel complesso una Bundesliga, una Liga, due Coppa di Spagna, una Supercoppa di Spagna, cinque scudetti, tre Coppa Italia, tre Supercoppa Italiana, una Champions League, una Supercoppa UEFA, una Coppa del Mondo per Club, un Europeo Under21 e un Mondiale in Brasile nel 2014.

Ringraziamenti anche per la Juve da parte del centrocampista che sabato giocherà l’ultima sfida con la maglia dell’Hertha Berlino: “Oggi è il giorno ed è molto difficile per me, perché voglio annunciare che sabato, alle 17.15, finirò la mia carriera giocando l’ultima partita con l’Hertha e mi ritirerò dal calcio. Voglio ringraziare il Real Madrid e la Juventus, due squadre che mi hanno permesso di passare dieci anni al top in Europa. Sono stato all’altezza e in grado di scrivere la storia, sono maturato molto, sono due club tra i migliori al mondo e mi hanno reso una persona diversa e migliore. Li ringrazio”.

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve U19-Cagliari 2-0: Soule e Miretti per i playoff primavera

La Juventus Primavera che oggi alle 15 affronta il Cagliari tra le mura amiche di Vinovo. Ultimo turno di campionato che si giocherà in...

Altri Articoli