Juventus-Zenit 4-2: splendida prestazione all’Allianz. Ipotecati gli ottavi

Da Leggere

La Juventus ospita lo Zenit nella quarta partita del girone di Uefa Champions League. Parte forte la formazione di Massimiliano Allegri, tanta cattiveria e pressing nei primi minuti di gioco dove dopo soli 8 minuti colpisce un palo grazie al destro di Paulo Dybala. Passano pochi minuti e lo stesso capitano bianconero sigla il gol del vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Uno sfortunato autogol di Leonardo Bonucci ristabilisce la parità: cross dalla trequarti, deviazione del difensore bianconero che spedisce il pallone all’incrocio dei pali. Il primo tempi si conclude sull’1-1.

Nel secondo tempo viene concesso un rigore alla Juventus, fallo su Chiesa, si presenta sul dischetto Paulo Dybala che sbaglia dagli undici metri. L’arbitro fa ripetere però per i giocatori ospiti entrati in area prima della battuta e Dybala questa volta non sbaglia. Sfortuna la Juve che con McKennie trafigge la traversa dopo una splendida azione individuale. Passano pochi minuti e chiesa si inventa un’azione da solo e segna il gol tre 3-1. Cala il poker la Juventus con Morata: splendida prestazione dei bianconeri! 4-2 segnato da Azmoun allo scadere. Ottavi di finale ipotecati, e testa della classifica a punteggio pieno.

TABELLINO

Reti: 11′ Dybala, 26′ Bonucci aut., 56′ Dybala rig., 74′ Chiesa, 82′ Morata, 90+2 Azmoun

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (85′ Rugani), de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Locatelli (79′ Arthur), McKennie, Bernardeschi (79′ Rabiot); Dybala (85′ Kulusevski), Morata. All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Perin, Chiellini, Cuadrado, Bentancur

Zenit (4-4-2): Kritsyuk; Karavaev (57′ Malcom), Chistyakov, Lovren, Rakitskiy (74′ Dzyuba); Sutormin, Barrios, Wendel (88′ Kuznetsov), Mostovoy (57′ Krugvoi); Claudinho (74′ Erokhin), Azmoun. All. Semak. A disp. Kerzhakov, Byazrov, Kravstov

Arbitro: Hernández (ESP)

Ammoniti: 54′ Lovren, 68′ Locatelli, 89′ Kulusevski

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Indagine Prisma, un dirigente rivela: “Peggio di così c’è solo Calciopoli”

Continuano le indagini sull'inchiesta 'Prisma', la quale ha messo nel mirino 282 milioni di plusvalenze sospette in tre anni...

Altri Articoli