Juventus-Udinese 4-1: i bianconeri calano il poker

Da Leggere

La Juventus vince ai danni dell’Udinese per 4-1 dopo una prestazione convincente dei bianconeri all’Allianz Stadium.
Nonostante la pesante sconfitta contro la Fiorentina per 3-0 prima della sosta, la squadra allenata da Andrea Pirlo è scesa in campo con voglia di riscattarsi ed iniziare il nuovo anno con una vittoria.

GOAL: Partita molto tranquilla fino alla mezz’ora, con i bianconeri a segno al 31′: De Paul perde una palla velenosa nella propria metà campo, Cristiano Ronaldo approfitta, corsa perfetta verso l’area e con un ottimo destro insacca la rete del vantaggio. 1-0.

AZIONE PERICOLOSA: Al 33′ l’Udinese va vicinissimo al pareggio, Ramsey, proprio come De Paul, perde una palla velenosa, Wallace prova dal limite dall’area, tiro deviato, Lasagna prova a girarsi e concludere ma la palla è debole, niente problemi per il portiere bianconero.

GOAL: Nel secondo tempo la Juve raddoppia con Chiesa, al 49′ assist perfetto di Cristiano Ronaldo verso l’esterno italiano, controlla la palla col destro e incrocia con il sinistro. 2-0.

GOAL ANNULLATO: Al 53′ arriva subito il tris della Juventus, ma subito annullato per fallo di mano dal VAR: Ramsey da solo davanti alla porta calcia d’esterno ma Musso riesce a chiudergli la porta, il gallese grazie ad una carambola riesce a mantenere la palla ed insaccare, ma, mentre era a terra, tocca la palla con il braccio.

GOAL: Al 69′ arriva la doppietta di Cristiano Ronaldo, parte tutto da un’ottimo recupero di Bentancur che innesca la ripartenza, l’asso portoghese incrocia col mancino e insacca la palla in rete. 3-0.

GOAL: Al 90′ guizzo di De Paul che scappa via e serve in mezzo, Szczesny respinge ma arriva a Zeegelaar che segna sul tap-in. 3-1.

GOAL: La partita non finisce col goal di Zeegelaar, nell’ultima azione della partita c’è anche il tempo per la rete di Paulo Dybala, che al 93′ insacca il quarto goal della partita con un tiro di destro.

MARCATORI: Cristiano Ronaldo (31′, 69′, J), Chiesa (49′, J), Zeegelaar (90′, U), Dybala (93′ J);

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci (83′ Chiellini), Alex Sandro (83′ Frabotta); Chiesa (74′ Bernardeschi), Bentancur, McKennie (65′ Arthur), Ramsey (74′ Kulusevski); Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

UDINESE (3-5-2): Musso; Bonifazi, De Maio (64′ Molina), Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace (81′ Makengo), Pereyra (74′ Mandragora), Zeegelaar; Pussetto (46′ Forestieri), Lasagna (74′ Nestorovski). All. Gotti

Ammoniti: Chiesa, McKennie, De Ligt;

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Marca – Trovato l’accordo: dal 1 gennaio Ronaldo sarà un calciatore dell’Al-Nassr

Secondo quanto riporta Marca, Cristiano Ronaldo giocherà all'Al-Nassr a partire dal primo gennaio. Il quotidiano spagnolo parla di un accordo chiuso tra...

Altri Articoli