Juventus-Sampdoria: analisi tecnica della partita

Da Leggere

Si conclude con il risultato di 3-0 la prima sfida di campionato della formazione bianconera.

Partita sontuosa, ricca di azioni e tanto possesso palla.

La Juventus parte con un 3-5-2, dove gli unici riferimenti offensivi erano Kulusevski e Ronaldo.

Parte nel migliore dei modi, al minuto numero 8, Danilo che gioca nel ruolo di terzo di difesa, avanza ricevendo un buon passaggio e lascia partire una conclusione che sfiora di poco la traversa.

Bastano solo dodici minuti alla Juventus per passare in vantaggio, con il neo acquisto Dejan Kulusevski, che sfruttando dei rimpalli nell’area di rigore, piazza la palla alla spalle del portiere sampdoriano.

Al minuto numero 24, è Cristiano Ronaldo a mettersi in proprio, riceve un fantastico passaggio e tira da distanza ravvicinata, ma la palla si schianta contro la traversa.

Nel secondo tempo la Juventus cerca di controllare la partita, sfruttando gli ottimi inserimenti dei centrocampisti.

Al minuto numero 78, la Juventus raddoppia con Leonardo Bonucci che dopo un calcio d’angolo si trova nel posto giusto al momento giusto, il rimbalzo termina proprio sui suoi piedi all’interno dell’area e da li riesce a segnare sotto la traversa.

Andrea Pirlo mette dentro forze fresche. Cambio quindi: Dejan Kulusevski uscirà e Douglas Costa prenderà il suo posto.

Anche Merih Demiral, dopo una lunga assenza causato dall’infortunio, ritorna in campo dopo 8 mesi, entrato al posto di Giorgio Chiellini.

Al minuto numero 88, la Juventus chiude definitivamente la partita con Cristiano Ronaldo, che scarica in rete l’ottimo passaggio ricevuto.

Buona la prima per la formazione bianconera, all’esordio con il suo nuovo allenatore Andrea Pirlo.

Ottima prova anche dei neo acquisti Kulusevski e McKennie, partiti con il piede giusto già dall’inizio.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Women, Lina Hurtig sempre più vicina all’Arsenal: trattativa ai dettagli

Lina Hurtig si appresta a diventare una nuova calciatrice dell'Arsenal Women. L'attaccante svedese, in forza alla Juventus dall'agosto 2020,...

Altri Articoli