Juventus, quanto pesano i prestiti sul bilancio

Da Leggere

Ormai è un dato di fatto che le complicanze economiche, dovute alla pandemia di Covid-19, stiano influendo negativamente sui conti delle più importanti società calcistiche, come quella bianconera. Secondo quanto emerso dalla relazione semestrale al 31 dicembre 2020, la Juventus ha fatto registrare ammortamenti per circa 82,7 milioni di euro. Un quarto di tale cifra è incredibilmente associabile al peso dei giocatori non in rosa. Osserviamo nello specifico la suddivisione degli ammortamenti, facendo riferimento alla tabella stilata da Calcio e Finanza:

TIPOLOGIA DI AMMORTAMENTICOSTO (in milioni di euro)
Prima squadra55,7
Calciatori in prestito19,5
Juventus U237,2
Giovani di serie0,3
Juventus Women (e giovanili)0,008
TOTALE82,7

Nella scorsa finestra di mercato estiva, sempre per cause relative al coronavirus, i trasferimenti sono stati ridotti. Molte squadre, tra cui la Vecchia Signora, hanno improntato la propria strategia verso i prestiti, spesso onerosi e con formule di diritto o obbligo di riscatto. Queste operazioni, ricapitolate nelle righe seguenti, hanno riguardato sia il fronte acquisti che quello delle cessioni.

OPERAZIONI A TITOLO TEMPORANEO
ACQUISTI: Chiesa, Morata, McKennie, Mosti.
CESSIONI: Ahamada, Beruatto, Boloca, Brunori, Costa, De Sciglio, Del Fabro, Del Favero, Frederiksen, Hajdari, Kastanos, Lipari, Mandragora, Minelli, Mulè, Nicolussi Caviglia, Olivieri, Pellegrini, Perin, Pjaca, Ribeiro, Romero, Rugani, Stramaccioni, Toure, Vlasenko, Zanimacchia.

In particolare, tra le suddette cessioni, rientrano alcune sciolte da ogni tipo di legame futuro (ossia prive di accordi per il riscatto). Tra quelle con un maggiore peso economico troviamo:
– Douglas Costa 5,5
– Cristian Romero 2,6
– Mattia Perin 2,0
– Marko Pjaca 1,8
– Luca Pellegrini 1,7
– Mattia De Sciglio 1,2
TOTALE 14,9 milioni

Tuttavia, questi 15 milioni circa sono controbilanciati dai ricavi ottenuti per mezzo di prestiti onerosi, che riducono l’ammortamento a 11 milioni, cifra che, ad ogni modo, rimane rilevante.

Fonti: Juventus.com e CalcioeFinanza.it

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Pasqualin, storico agente di Del Piero: “Ritorno alla Juve complicato, dipende da Exor”

Ai microfoni di TuttoJuve, l'avvocato e procuratore Claudio Pasqualin, storico agente dell'ex bandiera della Juventus Alessandro Del Piero, ha parlato di un...

Altri Articoli