Juventus, oggi nuovo ricorso al Tar per lo scudetto del 2006

Da Leggere

Continua la battaglia su Calciopoli e sullo scudetto del 2006 da parte della Juventus, con un nuovo ricorso presentato davanti al Tar del Lazio.

Negli anni scorsi – come riporta calcioefinanza.it -, il club bianconero aveva nuovamente impugnato la delibera con cui il Consiglio Federale della FIGC, in data 18 luglio 2011, ha rigettato la richiesta di revocare il provvedimento del Commissario Straordinario Guido Rossi in data 26 luglio 2006, con cui era stato assegnato all’Inter lo scudetto legato al campionato 2005-2006.

Il 12 gennaio 2019, la Juventus aveva infatti presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni: un ricorso dichiarato inammissibile il successivo 27 maggio 2019. 

La battaglia del club bianconero non si è poi fermata, come si legge sui documenti del club. “Juventus, avverso tale dispositivo ha presentato reclamo alla Corte Federale d’Appello che, in data 30 agosto 2019 ha respinto anche tale ricorso”, spiega la società torinese. “Tali decisioni sono state impugnate da Juventus dinanzi il Collegio di Garanzia dello Sport che, con decisione del 6 novembre 2019, ha dichiarato inammissibile il ricorso”. 

Il passo successivo è stato quello di presentare un ricorso al TAR del Lazio, con l’udienza fissata per oggi: “Avverso tale pronuncia è stato proposto nei termini di legge ricorso al TAR del Lazio per il quale è fissata udienza per il giorno 8 marzo 2022”, conclude la Juventus.

Fonte: Calcio&Finanza

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Marca – Morata non sarà riscattato dalla Juve. Decisione già comunicata

Secondo Marca, la Juventus ha rinunciato all'opzione di acquisto per Alvaro Morata. Lo scrive la testata spagnola, sottolineando come il...

Altri Articoli