Juventus, la Procura di Torino rinuncia all’appello

Da Leggere

La Procura di Torino non presenterà appello dopo che il gip del Tribunale di Torino, lo scorso ottobre, aveva respinto la richiesta di applicare le misure interdittive nei confronti dell’ex presidente del club bianconero Andrea Agnelli e degli altri indagati in merito all’inchiesta sulle plusvalenze e sulle irregolarità nei bilanci. Nessuna misura quindi per la società e per le persone che vi lavoravano.

L’appello era fissato per il 21 dicembre prossimo. Nel ricorso in appello contro il rigetto del gip la procura aveva chiesto l’interdizione dalle cariche societarie, esigenza venuta meno con le dimissioni dell’intero cda bianconero formalizzate il 28 novembre scorso. Lo riporta La Repubblica.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

La Juventus Next Gen continua la sua striscia positiva: battuta la Pergolettese per 1-0

La Juventus Next Gen batte la Pergolettese nella nella 25esima giornata di Serie C per 1-0. I bianconeri reduci...

Altri Articoli