Juventus, il punto sulle panchine della Primavera e dell’U23: ecco i favoriti

Da Leggere

La Juve pensa anche a come rinforzare il settore giovanile, partendo dalla scelta sugli allenatori per le formazioni dell’Under 23 e della Primavera. E’ una settimana di decisioni importanti per la dirigenza, che nei prossimi giorni annuncerà rispettivamente i successori di Zauli e Bonatti.

Per quanto riguarda la panchina dell’U23, la scelta è ricaduta su Massimo Brambilla. Il 49enne di Vimercate lascerà l’Atalanta dopo 7 anni tra U17 e Primavera, nei quali ha vinto 6 titoli. Per l’ex Torino si tratta della prima esperienza in panchina tra i professionisti. 

Per la Primavera, invece, si prospetta il sorprendente ritorno in bianconero dopo 17 anni di Paolo Montero. Con Palladino, che dovrebbe rimanere al Monza, ci sarebbe strada spianata per l’uruguaiano.

Per l’ex difensore della Juve si tratterebbe della seconda esperienza da allenatore in Italia, dopo quella alla Sambenedettese. L’ultima squadra da lui allenata è stata il San Lorenzo in Argentina, che ha lasciato lo scorso ottobre. In passato aveva guidato anche Peñarol, Boca Unidos, Colón e Rosario Central. Lo riporta Gianluca Di Marzio.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

John Elkann: “La Juve ha i mezzi per aumentare il proprio valore, non ha bisogno di nuovo capitale”

"Juventus non ha bisogno di nuovo capitale". Lo ha affermato John Elkann, amministratore delegato di Exor, rispondendo alle domande degli analisti finanziari.  Le sue parole...

Altri Articoli