Juventus-Genoa 3-1: tris bianconero allo Stadium

Da Leggere

La Juventus ospita il Genoa nella 30esima giornata di Serie A Tim. Parte benissimo la formazione bianconera che dopo solamente quattro minuti dall’inizio del tempi regolamentari, passa in vantaggio grazie al gol di Kulusevski sull’ottimo assist di Juan Cuadrado. Al 22′ Morata raddoppia al culmine di un’azione di contropiede, nel finale Szczesny salva su Scamacca dopo l’ottima giocata del giovane attaccante italiano. Nel secondo tempo il numero 9 del Genoa si riscatta e accorcia le distanze sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Doppio cambio della Juventus che cambia radicalmente la partita, fuori Kulusevski e Morata, dentro McKennie e Dybala. Proprio l’americano appena subentrato sigla il gol del 3-1 dopo l’errore difensivo della difesa rossoblù. I bianconeri vincono cosi allo Stadium, si portano a quota 62 punti in classifica alle spalle di Milan e Inter.

TABELLINO

5′ Kulusevski (J)22′ Morata (J), 49′ Scamacca (G), 70′ McKennie (J)

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (46′ Alex Sandro), De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski (68′ McKennie), Bentancur, Rabiot (84′ Ramsey), Chiesa (74′ Arthur); Morata (68′ Dybala), Ronaldo. All. Pirlo

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi (46′ Ghiglione), Behrami (46′ Pjaca), Badelj, Rovella (63′ Zajc), Zappacosta; Scamacca (70′ Melegoni), Pandev (63′ Shomurodov). All. Ballardini

Ammoniti: Cuadrado (J), Kulusevski (J), Behrami (G), Rovella (G), Criscito (G), Alex Sandro (J)

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Thuram: “La Juve è una grande squadra e si riprenderà. Mai dubitare di Allegri”

Presente al Salone del Libro, Lilian Thuram, ex difensore dell Juventus, ha parlato a La Stampa. Di seguito riportate le...

Altri Articoli