Juventus, due nuove figure nell’organigramma bianconero

Da Leggere

A partire da questa stagione, l’organigramma della Juventus si amplia con due nuove figure professionali che andranno a operare dalle Prime Squadre al Settore Giovanile. Lo ha reso noto il club bianconero, descrivendo così i due profili dirigenziali:

Giovanni Andreini – Head of Performance

Il ruolo dell’Head of Performance, nella sua essenza, è quello di supervisionare le diverse aree di performance del Club – scienze dello sport, medicina, forza e condizionamento, nutrizione e analisi – e di garantire le migliori performance di tutti i giocatori per affrontare gli sforzi richiesti dal gioco. Opererà verticalmente dalle Prime Squadre al Settore Giovanile.

Luca Maggiani – Club Referee Manager

Juventus introduce all’interno del proprio staff una persona specializzata, che ha appena concluso il primo corso proposto dalla FIGC per tale figura, che svilupperà un progetto formativo a 360° dalle Prime Squadre alle Giovanili.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

John Elkann: “La Juve ha i mezzi per aumentare il proprio valore, non ha bisogno di nuovo capitale”

"Juventus non ha bisogno di nuovo capitale". Lo ha affermato John Elkann, amministratore delegato di Exor, rispondendo alle domande degli analisti finanziari.  Le sue parole...

Altri Articoli