Juventus, Christillin: “Con la Juve amore infinito. Agnelli? Resterà”

Da Leggere

Evelina Christillin, manager da sempre vicina alla famiglia Agnelli, ha parlato ai microfoni di Il Fatto Quotidiano, in merito alla Super League e alla Juventus. Di seguito riportate le sue parole.

Sulla Super League: “La figuraccia è stata purtroppo planetaria“.

Sul legame con la famiglia Agnelli: “Chi mi odiava o soltanto antipatizzava mi chiamava ‘la signora degli Agnelli’, per segnalare la mia eccessiva familiarità e adombrare, come si usa, il favore immeritato. Le malelingue non hanno età, hanno invece tempo libero e svolgono ottimamente il loro compito. Me ne sono sempre infischiata“.

Sulla possibilità di diventare presidente della Juve: “Assolutamente infondata la notizia e già plurismentita. Nessuno mi ha chiamata e se vuole la mia opinione penso che Andrea Agnelli continuerà nel ruolo“.

Sulla Juventus: “Con la Juve è un amore infinito, inesauribile, totale. Ed è già un orgoglio il solo fatto di poter essere annoverata tra le possibilità. Non ha fondamento l’ipotesi ma fa immenso piacere per la stima che immagino la sostiene. Dobbiamo avere una visione diacronica del fenomeno Juve. Resistere alle pulsioni del presente, alla figuraccia patita, all’impellenza di un giudizio e confortarci con la storia più che centenaria di questa grande squadra. È sempre stata in mano a una sola famiglia mentre le altre compagini sono barattoli che viaggiano tra gli Emirati, la Cina e fondi americani. La nostra è una storia vittoriosa, ineguagliata“.

Christillin Christillin

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Rottura Allegri-Ambra, secondo Oggi il tradimento sarebbe arrivato all’interno del mondo Juve

Secondo quanto raccolto dal settimanale Oggi, un "capello biondo, lungo e liscio" ritrovato nella macchina di Max Allegri, sarebbe...

Altri Articoli