Juve Women-Florentia 6-1: quarto scudetto consecutivo a un passo

Da Leggere

Dopo la scottante eliminazione dalla Coppa Italia, per mano della Roma, la Juve Women torna in campo tra le mura amiche dell’Ale e Ricky di Vinovo per affrontare la Florentia. La squadra di Guarino è intenzionata a vincere, l’obiettivo adesso è quello di proseguire il percorso netto in campionato.

Le bianconere centrano la 19esima vittoria su 19 partite disputate nel campionato, battendo la Florentia per 6-1. Tre gol in entrambi i tempi per la formazione di Rita Guarino, a segno Lundorf, Pedersen, Cernoia, Bonansea e doppietta di Staskova. Gol di Martinovic per gli ospiti per il momentaneo 3-1.

Questa vittoria di fatto archivia la pratica scudetto. In virtù del pareggio di ieri del Milan, infatti, manca ancora un punto per la matematica: il quarto titolo consecutivo, quindi, potrebbe arrivare sabato prossimo, nel match contro il Napoli.

TABELLINO

Reti: 6′ Lundorf, 30′ Pedersen, 42′ Cernoia, 46′ Martinovic, 60′ Staskova, 68′ Staskova, 70′ Bonansea

Juventus Women (4-4-2): Giuliani; Lundorf, Salvai, Sembrant, Boattin (71′ Giordano); Cernoia (61′ Bonansea), Pedersen (46′ Zamanian), Rosucci (61′ Caruso), Hurtig (36′ Maria Alves); Staskova, Girelli. All. Guarino. A disp. Bacic, Soggiu, Gama, Hyyrynen

Florentia (4-2-3-1): Tampieri; Bursi, Dongus, Pisani, Boglioni; Bardin (46′ Wagner), Re (72′ Kuenrath); Dahlberg (67′ Anghileri), Cantore, Ceci (55′ Imprezzabile); Martinovic. All. Carobbi. A disp. Lonni, Rodella, Bolognini, Diversi

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore

Ammonite: 37′ Girelli, 53′ Cernoia

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Verso Juve-Sassuolo, possibili rotazioni per Allegri: da Rugani a De Sciglio

Dopo il pareggio in trasferta contro l'Inter, la Juve ritorna sui campo d'allenamento per preparare il turno infrasettimanale contro...

Altri Articoli