Juve U19-Spal 1-2: i bianconeri cadono al terzo posto

Da Leggere

La Juve U19 ospita la Spal a Vinovo nella 28ª giornata di campionato. Bianconeri che vogliono continuare la scia in prima posizione, per blindare così l’accesso alle fasi finali. Nel primo tempo la formazione ospite passa in vantaggio con Moro che di testa salta più in alto di tutti e imbuca da due passi. Formazione bianconera che concretizza poco nella porta avversaria e chiude il primo tempo in svantaggio.

Nel secondo tempo è sempre la formazione ospite che trova nuovamente il gol con Ellertsson che ben posizionato sul secondo palo sfrutta un ottimo cross e mette a segno in gol dello 0-2. Alla fine dei minuti regolamentari Cotter riapre il match. Finisce con la Spal che espugna a Vinovo contro una Juventus poco cinica che perde la vetta della classifica, e a quota 51 cade al terzo posto in classifica.

TABELLINO

Reti: 24′ Moro, 57′ Ellertsson, 90’+2′ Cotter

Juve Primavera (4-3-1-2): Garofani, Mulazzi, Riccio (34′ Nzouango), De Winter, Ntenda (83′ Bonetti); Miretti, Omic (68′ Turicchia), Iling; Soule (68′ Sekulov); Chibozo (83′ Cotter), Cerri. All. Bonatti. A disp. Senko, Daffara, Leo, Sekularac

Spal (4-3-3): Galeotti; Savona, Peda (81′ Raitanen), Csinger, Yabre; Zanchetta (76′ Campagna), Mamas, Attys; Seck (88′ Alcidies Diaz), Moro, Ellertsson. All. Scurto. A disp. Wozniak, Owolabi Belewu, Fiori, Gineitis, Colyn, Semprini, Carrà, D’Andrea, Pinotti

Arbitro: Monaldi di Macerata

Ammoniti: 18′ Omic, 65′ Yabre, 70′ Ntenda

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, il report odierno: le condizioni di Bernardeschi e Kean

La Juve si è ritrovata questa mattina, all’indomani del pareggio di San Siro al JTC. L’obiettivo ora è il...

Altri Articoli