Juve, preso Zelezny: il baby Szczesny soffiato al PSG

Da Leggere

Il giovanissimo portiere polacco, classe 2006, Radek Zelezny sta vivendo le prime giornate da giocatore bianconero. E’ lui l’ultimo rinforzo per il vivaio bianconero: arriva dalla Wroclaw Academy, piccola e pregiata bottega di Breslavia, come conferma il mercato in uscita che ha portato sul prestigioso palcoscenico italiano un altro elemento, anche lui un estremo difensore: Erik Siowikowski, un 2005 che si è unito al Venezia. Lo riporta Tuttosport.

Zelezny ha invece imboccato la via di Vinovo, strada che già conosceva: il polacco, infatti, aveva sostenuto un provino all’Ale&Ricky nel mese di marzo, come riporta il quotidiano. E proprio questo tour europeo, certifica l’interesse da sempre alto intorno al suo profilo: l’estremo difensore già a 12 anni era stato selezionato per un periodo di prova dallo Sporting Lisbona, mentre lo scorso aprile è stato testato dal Paris-Saint Germain.

La Juventus sta dimostrando una particolare attenzione verso il mercato dell’Est Europa, soprattutto quando l’argomento verte sui portieri. Zelezny è stato inizialmente aggregato all’Under 17, mentre in Under 19 figura Jakub Vinarcik e in Under 23 sta maturando Zsombor Senko.

Il primo è un slovacco, classe 2005, prelevato un’estate fa dal Kosice e schierato titolare in Under 17 nella passata annata. Il secondo, ungherese del 2003, a Vinovo è invece di casa già da tre anni: era stato acquistato dall’Haladas nel 2019 e in bianconero sta compiendo passi da gigante, come testimoniano le parate che hanno trascinato l’ultima Under 19 sino alla Final Four di Youth League.

Zelezny, perno delle Nazionali giovanili della Polonia, ha cominciato agli ordini del tecnico Panzanaro con l’Under 17, ma non è esclusa una repentina promozione in Primavera agli ordini di Montero nel corso della stagione.

Fonte articolo: Tuttosport

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Spinazzola: “Alla Juve mi è mancata continuità. Tante cose dietro…”

Leonardo Spinazzola, ai canali ufficiali della Roma, ha raccontato il periodo all'Atalanta con Gasperini e alla Juventus. Queste le...

Altri Articoli