Juve, presidente piccoli azionisti: “Plusvalenza non è reato. Mi fido di Agnelli”

Da Leggere

Così il presidente di una parte minore di azionisti Juve a Tuttosport: “Plusvalenza non è reato. Mi fido di Agnelli“. Paolo Aicardi ha parlato del caso plusvalenze e del futuro della Juventus, queste le sue parole: “La plusvalenza non è reato, non è illecita, non è reato scambiarsi qualcosa per lo stesso valore“.

Sulla fiducia ad Andrea Agnelli: “Non ho ragione di non averla. Poi, se al termine dell’indagine dovessi scoprire che questa dirigenza ha avuto condotte folli, allora mi ricrederò, ma adesso non ho ragione di dubitare“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, effetto Vlahovic in Borsa: titolo +5.44%

Chiusura in forza rialzo per il titolo della Juventus quest'oggi, ovviamente influenzato dalle grandi notizia proveniente dal mercato per i...

Altri Articoli